.
.

Sfondo immagine

Distruzione satellite/pianeta

Si ipotizza che al posto della fascia degli asteroidi ci fosse un pianeta di dimensioni paragonabili a quelli della Terra. Gli asteroidi, frammenti del pianeta, sono stati progressivamente eliminati principalmente da Giove e in minima parte da Marte (quelli rimasti equivalgono al 4% della massa della Luna).

Tale pianeta sembra sia esploso per cause ignote. Gli asteroidi che oggi vi fanno parte sono di 3 tipi: Metallici (come il nucleo di un pianeta), silicei (come la crosta terrestre), e carbonacei (come il carbone e suoi derivati).

Nell'ipotesi fantascientifica, che tale pianeta l'abbiano fatto esplodere degli extra-terrestri; cerchiamo di paragonare l'energia che hanno dovuto far sprigionare in confronto agli esplosivi atomici dell'uomo e ad altre quantità terrestri.

Dai risultati che qui si possono ottenere, s'intuisce che tali esseri avessero una disponibilità energetica (armi) notevolmente superiore a quella che ha oggi l'umanità. Se fosse veramente così, speriamo che tali esseri non vengano più da queste parti, perché, se no, le probabilità di sopravvivenza dell'uomo sarebbero zero!

Parametri

Calcolo dell'energia minima necessaria a far esplodere un pianeta:

Esempio: Terra - Diametro=12 700 km -  Velocità di fuga=11.2 -  Densità=5.5

Confronto con altre esplosioni

Valore Descrizione

Effetti sull'acqua / ghiaccio

Valore Descrizione

Consumi di energia primaria a livello mondiale

Valore Descrizione

Riserve di energia primaria a livello mondiale

Valore Descrizione